Gastrite

  

 i pensieri dei clienti

Sono Ornella,  qualsiasi cosa mangiassi mi gonfiavo, non sapevo più cosa mangiare. Avevo scariche continue ed una costante gastrite con esofagite da reflusso..

Mi chiamo Aldo 37 anni e soffrivo da anni di Gastrite con reflusso.” “Le mando una lettera di ringraziamento .. sono guarito e adesso posso condurre una vita normale”

“Sono Laura , 60 anni ed ero sempre con Gastrite  e   Colite e  spesso stitica.. la ringrazio, mi ha portato a nuova vita… sono più serena e con più energia

 

 

Buongiorno,

se ti stai chiedendo:

posso stare meglio senza usare i farmaci ?

                       
posso guarire dalla gastrite ?

 

              prendititi cinque minuti e continua a leggere.

 

 

considerazioni

 

 

Tipicamente chi soffre di gastrite presenta anche

  • sonno disturbato

  • stati ansiosi marcati

  • blocchi tensivi al collo e spalle

  • disturbi respiratori (scarsa espansione del diaframma)

  • disturbi al cuore (extrasistole, tachicardie, fibrillazione atriale)

  • disturbi al pancreas (le amilasi sono spesso mosse)

  • disturbi al fegato (steatosi, calcoli biliari)

  • disturbi all’intestino (Vedi colite con stipsi o scariche)

 


 

   
 

  • alimentazione disordinata e carente di vitamine e minerali, tipicamente poche verdure e legumi

  • frequente anemia

  • stanchezza e stati di intossicazione

  • frequente infestazione parassitaria

  • maggiore è lo stato infiammatorio e maggiore è la componente emotiva e più alto è il blocco energetico

 

 

  • gli esami evidenziano spesso la presenza dell’Helicobacter pilory

l’Helicobacter pilory è un batterio comunemente presente a livello gastrico
(c’è nell’ 80% della popolazione); fa danno esclusivamente quando la produzione di bicarbonati e muco (le nostre difese) è ridotta.

Capite da soli che
usare l’antibiotico non risolve la patologia, se non si ripristinano le difese gastriche

 


 

 


 

Quanto sopra detto mette in evidenza le connessioni fra i vari organi, il nostro stato emotivo e il livello energetico

  • non possiamo dormire bene se siamo infiammati e se il fegato è intossicato.

  • non possiamo avere energia se non dormiamo bene

  • non possiamo avere energia se digeriamo male cibo povero

  • l’energia non fluisce se si è stitici.

 

 

Ora è chiaro che trattare la gastrite solo con gli inibitori di pompa bloccando la produzione di acido, non può portare a guarigione

Inoltre è sempre più evidente che sono farmaci pericolosi: riducono la digestione,
l’assorbimento di vitamine e minerali, aumentano il rischio di infezioni e del 16% gli infarti (agenzia italiana del farmaco).

 

 

Reflusso Gastro Esofageo

 


 

l’acido dello stomaco può risalire all’esofago e in bocca se lo sfintere
esofageo inferiore rimane aperto.

i sintomi sono:

  • tossetta secca

  • bruciore

  • denti con smalto eroso

La causa principale è un disincronismo tra la peristalsi esofagea e l’apertura dello sfintere. Una delle cause è lo stato infiammatorio gastrico che porta ad uno spasmo.

La presenza di una ernia iatale può sicuramente aumentare la frequenza del
reflusso, (per ovvi motivi meccanici),
ma non è sufficiente per avere una gastrite


 

 

 

  

 

ora non avete più scuse per
tenervi la gastrite..

         non ne avete bisogno

starete meglio senza

 

 

quindi vediamo che fare 

 


 

 sciogli la gastrite

Quando ci chiedono un consiglio per la gastrite, diciamo che ci sono due possibilità

 

 

Un aiuto che si può dare anche ai più pigri


L’uso di Le Gastrine
 è molto comodo ed efficace, particolarmente per chi non desidera fare le tisane ..
oppure chi viaggia etc.

Abbinano l’azione rilassante ad una protettiva verso l’iperacidità.


Se poi lo si abbina al MSM , la certezza di un risultato quasi strepitoso è assicurato.

Un buon schema è: 

– due Gastrine mezz’ora prima dei pasti

– mezzo misurino di MSM dopo

 

La gastrite peggiora sempre con la stitichezza

lo Stimul-MAG è particolarmente adatto: nei casi difficili è meglio iniziare con mezzo misurino o meno dopo i pasti principali.

dato per certa la presenza di colite, non è consigliabile l’uso di fibre o di fermenti lattici in quanto aumenterebbero l’aria nell’intestino.

 

Per i casi DIFFICILI


 

si applica la regola che bisogna mettere a riposo gli organi infiammati per almeno 20 giorni, sostenendoli in modo da
promuovere una riparazione dei tessuti danneggiati.


in pratica si agisce su:

– sonno

– gestione dello stress

– infiammazione

– alimentazione

– integrazione specifica


il recupero è solitamente già soddisfacente dopo tre giorni, ma bisogna consolidarlo fino al raggiungimento di un equilibrio generale, già molto buono entro tre settimane 

Se vuoi saperne di più consulta il

 

MANUALE PRATICO PER I DISTURBI INTESTINALI E LE INTOLLERANZE ALIMENTARI

 

234 pagine in versione elettronica formato EPUB, MOBI o PDF

a 5,99 Euro direttamente dal nostro SHOP

 


 
 

le nostre armi

 

 

 

gastromineral400

Paxafibra-logo-400X400

Sonno

la nostra migliore
alleata è la Melatonina Buon Sonno
Rapida e Potente grazie alle sinergie vegetali e vitaminiche applicate alla tecnologia delle Microdosis sublinguale.

 

Stress

una tisana a base di
piante rilassanti con l’aggiunta di gemmoderivati specifici che aprono i blocchi energetici, viene anche consigliata una moderata attività fisica.

 

Energia


Gastromineral è stato creato proprio per
rifornire le pompe ioniche indispensabili alla produzione energetica dello
stomaco e non solo. Particolarmente adatto in caso di gastrite per la sua azione tamponante sull’acidità.


Paxafibra
va a colmare le carenze vitaminiche, agisce sul fegato e
bile, favorisce il recupero della flora batterica, favorisce il recupero
energetico

 

 

Infiammazione


Blusterol-Forte va a riequilibrare il sistema nervoso oltre che ridurre l’infiammazione e integrare la componente vitamino lipidica.


MSM grande aiuto nel regolarizzare il sistema nervoso e ridurre l’infiammazione

 

Assorbimento nutrienti e
flora batterica


Fibra d’Acacia è un alimento fantastico nel recupero gastrointestinale, ottima per preparare gli organi a ricevere una dieta ricca di legumi e cereali integrali

 

Stitichezza


Stimul-Mag
è quello che serve, potente ma ben tollerato e non
provoca gonfiori.

 

Dieta

la alimentazione sarà
scelta da te, noi ti suggeriamo come fare

CONSULTATE LA GUIDA ALLA RIEDUCAZIONE INTESTINALE cliccando qui


 

 

acacia-400x400x72b

 

Se sei
arrivato fino a qua… allora sei pronto


contattaci…. 

            
sai come fare

 
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *