Sindrome da Permeabilità Intestinale Aumentata

  

email-001b i pensieri dei clienti

Mi chiamo Alessandra,   .. da circa 20 anni soffro di colon irritabile …. .

Mi chiamo Daniela, … disturbi intestinali con scariche ripetute … ho perso 9 chili ….

“Sono Laura , 60 anni ed ero sempre con Gastrite  e   Colite e  spesso stitica.. la ringrazio, mi ha portato a nuova vita… sono più serena e con più energia

 

 

Se il tuo intestino è un colabrodo

 

 

              prendititi cinque minuti … e leggi

 

 

considerazioni

 

 

In un intestino normale, le cellule della mucosa sono collegate strettamente in modo da non lasciare spazi, le giunzioni sono appunto dette Tight Junction (giunzioni strette)

L’assorbimento dei nutrienti, sali, zuccheri, aminoacidi avviene in modo selettivo, usando degli appositi canali, o trasportatori.

Se la mucosa si infiamma, le giunzioni si lassano e permettono il passaggio non selettivo di sostanze, che a loro volta determinano una risposta infiammatoria, innescando un circolo vizioso.

 

 

   

 

 

 

Tempo fa chi parlava della Sindrome da Permeabilità Alterata veniva visto dal mondo medico con sospetto, ora in numerosi ospedali si eseguono dei test ufficiali per valutare la permeabilità dell’intestino.

Si testa l’assorbimento al lattulosio e mannitolo.

Generalmente non è necessario, in quanto è sufficiente la valutazione empirica dello stato infiammatorio in risposta ad alimenti critici come legumi, cavolfiori, carciofi per avere già una idea del grado di infiammazione e quindi di conseguente il grado di alterata permeabilità.

 

L’importanza di mantenere l’integrità della mucosa è chiaro a tutti.

Alterando l’assorbimento avremo delle sostanze che vengono assorbite poco, tipo il ferro ed invece passano altre che non dovrebbero: esempio pezzi di batteri (LPS dei batteri e parete della Candida noti per alterare il sistema immunitario aggravando le patologie autoimmuni: artrite reumatoide, psoriasi, sclerosi multipla etc.)

vedi il blog: artrite-e-sclerosi-multipla-l’intestino-ti-sta-punendo

 

 

 

Che fare

 
Per ripristinare la selettività, sembra quasi banale, ma dobbiamo fare esattamenente quello che faremo per qualunque ferita.

1) Mettere a riposo 

2) Sfiammare

3) Nutrire

 

Vi consiglio di consultare il 

MANUALE PRATICO PER I DISTURBI INTESTINALI E LE INTOLLERANZE ALIMENTARI

 

234 pagine in versione elettronica formato EPUB, MOBI o PDF

a 5,99 Euro direttamente dal nostro SHOP