Colon irritabile

  

 i pensieri dei clienti

Mi chiamo Alessandra,   .. da circa 20 anni soffro di colon irritabile …. .

Mi chiamo Daniela, … disturbi intestinali con scariche ripetute … ho perso 9 chili ….

“Sono Laura , 60 anni ed ero sempre con Gastrite  e   Colite e  spesso stitica.. la ringrazio, mi ha portato a nuova vita… sono più serena e con più energia

 

 

se il medico ti ha detto:

Lei ha una colite,

                 non si preoccupi

                         e

                     tu stai sempre peggio 

                       
 

              prendititi cinque minuti e continua a leggere.

 

 

considerazioni

 

 

La Sindrome del colon irritabilecolite spastica è la colite più comune e meno grave, ma come potete leggere negli esempi che seguono (i pensieri dei nostri clienti) può essere molto fastidiosa ed invalidante a tal punto da minare la normale vita di relazione.

Tipicamente si può presentare con dolori,gonfiori, accompagnati in fase acuta da alterazioni del transito intestinale, sia scariche o al contrario stipsi anche molto marcata.

Lo stato infiammatorio altera la permeabilità intestinale, vedi Sindrome da Permeabilità intestinale aumentata  e porta ad un cattivo assorbimento delle vitamine e dei microelementi (frequente è una riduzione della funzione replicativa del midollo osseo: gli esami del sangue rivelano una riduzione di piastrine, monociti, leucociti, eritrociti o globuli rossi. Frequentemente c’è una sofferenza dei capelli

Lo stato di intossicazione si manifesta con ritenzione idrica e gonfiori addominali ed agli arti, eritemi, mal di testa, dolori muscolari o articolari, alterazioni del sistema immunitario: infezioni frequenti, candidosi, vaginiti e con lo sviluppo o l’aggravarsi delle malattie autoimmunitarie: ipo -ipertiroidismo, artrite reumatoide, sclerosi multipla etc..

Tali sintomi possono essere causati anche da patologie più gravi (rettocolite, diverticolosi, tumori etcc..), pertanto è consigliabile il consulto medico specialistico.

 

 

Le cause:
alla base c’è un disicronismo nelle contrazioni intestinali che frequentemente si accompagna (o ne è la causa) ad uno stato di irritabilità.

Lo stato infiammatorio spesso viene accentuato dall’assunzione di certi cibi: pertanto in sintesi coesistono tre aspetti:

  • nervoso

  • infiammatorio

  • alimentare
     

 

Che fare

 

La prima cosa da fare è pensare che noi siamo un tutt’uno e pertanto non si può curare un organo isolandolo dal resto.

Guardatevi da fuori,

  • come è il vostro sonno, vi svegliate riposati, felici di alzarvi, con energia ?

  • respirate profondamente ? fate spesso delle camminate ?

  • avete problemi al collo o alla schiena ?

  • avete avuto interventi all’addome, appendicite, utero , parto cesareo ?

  • soffrite di dolori mestruali, problemi all’utero o ovaio ?

  • siete in un periodo molto stressato ?

  • siete irregolari nel transito intestinale ?

  • avete difficoltà a espellere l’aria ?

  • assumete farmaci ?

  • se mangiate legumi, cavoli, spinaci vi gonfiate ?

 


 

 

 

 

 

 

L’azione dovrà agire sulle cause, pertanto  Vi consiglio di guardare la pagina sulle intolleranze alimentari e il percorso di rieuducazione intestinale.

Il nostro sistema permette un recupero molto veloce, nel 90% dei casi, in circa un mese si arriva a tollerare legumi e cereali integrali

Se vuoi saperne di più consulta il

 

MANUALE PRATICO PER I DISTURBI INTESTINALI E LE INTOLLERANZE ALIMENTARI

 

234 pagine in versione elettronica formato EPUB, MOBI o PDF

a 5,99 Euro direttamente dal nostro SHOP

 

 

le nostre armi

 

 

 

Sonno

la nostra migliore
alleata è la Melatonina Buon Sonno
Rapida e Potente grazie alle sinergie vegetali e vitaminiche applicate alla tecnologia delle Microdosis sublinguale.

 

Stress

una tisana a base di
piante rilassanti con l’aggiunta di gemmoderivati specifici che aprono i blocchi energetici, viene anche consigliata una moderata attività fisica.

 

Energia


Gastromineral è stato creato proprio per
rifornire le pompe ioniche indispensabili alla produzione energetica dello
stomaco e non solo. Particolarmente adatto in caso di gastrite per la sua azione tamponante sull’acidità.


Paxafibra
va a colmare le carenze vitaminiche, agisce sul fegato e
bile, favorisce il recupero della flora batterica, favorisce il recupero
energetico

 

 

Infiammazione


Blusterol-Forte va a riequilibrare il sistema nervoso oltre che ridurre l’infiammazione e integrare la componente vitamino lipidica.


MSM grande aiuto nel regolarizzare il sistema nervoso e ridurre l’infiammazione

 

Assorbimento nutrienti e
flora batterica


Fibra d’Acacia è un alimento fantastico nel recupero gastrointestinale, ottima per preparare gli organi a ricevere una dieta ricca di legumi e cereali integrali

 

Stitichezza


Stimul-Mag
è quello che serve, potente ma ben tollerato e non
provoca gonfiori.

 

Dieta

la alimentazione sarà
scelta da te, noi ti suggeriamo come fare

CONSULTATE LA GUIDA ALLA RIEDUCAZIONE INTESTINALE cliccando qui


 

 

 

Se sei
arrivato fino a qua… allora sei pronto


contattaci…. 

            
sai come fare