i pensieri dei clienti

 

Per visionare i video da smartphone,

si consiglia di usare il browser Firefox

che supporta i video in Html5

 

La signora Marisa aveva importanti disturbi intestinali, calo energetico, sonno frammentato e dolori articolari.

In questo video ci spiega il suo netto miglioramento ottenuto grazie al metodo Visenbal.

 

Testimonianza della Signora Roberta circa i benefici perseguiti grazie al metodo Visenbal,

a suo figlio Cristiano affetto da autismo.

 

 

Testimonianza Signor Alessandro – Metodo Visenbal

 

Testimonianza del Signor Giuseppe, affetto da diabete di tipo 2,

e relativi miglioramenti conseguiti dopo aver messo in pratica il metodo Visenbal.

 

 

 

La signorina Daniela aveva importanti disturbi di candidosi recidiva, spossatezza e cefalea.

 

____________________________________________________________________________________________

 

Sono Nadia , 47 anni  e soffro  di Crohn da 4 anni

mi sono sottoposta prima a cure cortisoniche e poi alla Gastro di Padova mi hanno prescritto l’Infiximab

Ho iniziato con 5 mg ogni otto settimane, ma dopo tre mesi siamo passati a 10mg, perché non ottenevo nessun beneficio

Alla lunga ho sviluppato gli anticorpi al farmaco, così mi hanno proposto di passare all’Humira.

Ero stanca di sentirmi ospedalizzata, senza benefici e solo problemi, mi sembrava un tunnel senza uscita.

Era gennaio del 2015, avevo quasi venti scariche al giorno.

Ero demoralizzata non riuscivo più a fare le cose che farebbe qualsiasi mamma o moglie, finché un giorno nella ricerca disperata, conobbi il dottor Visentin, che da subito con pochi consigli e nient’altro riusci a ridurre fortemente le scariche.

Quindi ho preso fiducia e ho iniziato ad usare gli integratori che mi proponeva.

I dolori articolari diminuirono fino a sparire, le scariche diminuirono a 1-2 al giorno. Ora potevo occuparmi della famiglia e del mio lavoro. Diventavo sempre più forte.

Gli esami di routine sono stazionari.

Dopo 9 mesi, mi sento decisamente meglio, i crampi all’addome sono scomparsi e ora il primo pensiero al mattino non è più la malattia, ma come vivere la giornata.

Grazie

Nadia

mandala-4-r

Sono Leonardo , 52 anni è da 15 anni che soffro di Crohn

Sono giunto alla Livinaturals per colpo di fortuna, ma che dire le cose non avvengono per caso.

Infatti a Dicembre del 2014 il professore Sturniolo di Padova mi aveva proposto l’uso degli immunosoppressori, l’Humira o l’Infiximab. Perché secondo lui il rischio  di un aggravamento fuori controllo della malattia era molto probabile: avevo la calprotectina fecale oltre 1000. Si ero messo abbastanza male, sapevo però degli effetti collaterali. 

Così decisi di vedere se entro breve sarei riuscito a migliorare per altre vie.

Quindi a Natale ho iniziato un percorso con i suggerimenti del  dr Visentin della Livi. I miglioramenti che percepivo  non sono stati subito evidenti, ma ad un controllo a tre mesi la calprotectina era scesa a 500, bene ho detto sono sulla strada giusta

oggi dopo otto mesi, la calprotectina è arrivata a 70, che dire è stata una lezione di vita.

Grazie di cuore.

 

Aggiornamento del 18 Settembre:

la bilancia dice che ho recuperato 2 kg   😉 

 

Leonardo

colored-mandala_23

Sono Teresa , 60 anni e soffro di Rettocolite

12 scariche al giorno.

Soffro di rettocolite da ventanni.. con gli alti e i bassi.

Quest’estate ho incontrato il dr Visentin della Livi ad un incontro presso la mia farmacia di Conegliano, a cui ho partecipato incuriosita: stavo proprio male, continue scariche ed ero anche gonfia.

Mi ha subito rassicurato e dopo una chiaccherata al telefono ho seguito i suoi consigli.. già dopo tre giorni ero STITICA.. si incredibile.

Ho solo assunto pochi prodotti e seguito i consigli sullo stile di vita.

Ora dopo tre mesi sto ancora bene.. si devo solo ringraziare la Livi Natural per il loro aiuto.

Teresa

 

mandala-4-r

 

 

Sono Lorena , 40 anni e soffro dal 1994 di RCU e poi Crohn.

Da 20 scariche al giorno, dimagrita, con le stampelle, ascessi in bocca: il mio percorso

 Nel 1994 la diagnosi di Rettocolite. Dopo tre anni c’è una forte riacutizzazione e mi sottopongo alla colectomia totale, propostomi come l’intervento risolutivo. Dopo tre mesi compaiono i primi problemi: una fistola anale che nonostante diversi interventi divengo incontinente.

Si aggiungono problemi alle articolazioni che mi costringono a  camminare con le stampelle.

A Padova inizio la terapia con l’infliximab, che non tollero e  sostituisco con l’Humira. Finalmente sto bene.

Ma gli effetti collaterali del farmaco si faranno sentire poco dopo.

Dopo un anno compare un fibroadenoma al seno,benigno. L’anno dopo compaiono tre scessi in bocca e per questi la terapia viene interotta.

Dopo un anno gli ascessi sono ancora attivi,le articolazioni si gonfiano, cammino con le spampelle, 20 scariche al giorno, dimagrimento,incontinenza.

Nel Giugno 2014 conosco la Livi e il dr Visentin, dopo 20 giorni le scariche iniziano a diminuire, l’incontinenza e’ molto migliorata, anche la digestione migliora, il problema articolazioni va’ e viene.

Nei mesi sucessivi si fanno passi avanti e passi indietro ma la situazione va migliorando.

A novembre si risolve anche il problema articolazioni gonfie e attualmente ( oggi ,16 dicembre 2014 ) cammino senza stampelle, il peso si e’ normalizzato, le scariche sono compatibili con un intestino corto ( senza colon ) e ,per quanto mi e’ possibile, faccio passeggiate all’ aria aperta.

Per cio che concerne la mia esperienza personale la medicina convenzionale e la chirurgia hanno solo peggiorato il mio stato di salute e le cure che mi hanno proposto hanno dato solo periodi di benessere che dopo ho sempre “pagato”.

Personalmente credo che la guarigione sia possibile solo attraverso una cura completa della persona.

Dal punto di vista emotivo ( far funzionare la testa e gestire le emozioni ) e fisico ( prodotti ,vitamine ecc …che il nostro corpo non assume con la dieta ).  MAi Mollare !

—————————————————————————–

Aggiornamento del 25 Agosto 2015: Oggi abbiamo festeggiato il mio 42 compleanno a nuotare fra le onde del mare !

Non ci dimentichiamo mai che è grazie a te che questo è possibile .

Grazie..  un bacio.  😀 

Lorena

 

mandala_23-21

Mi chiamo Marco, 27 anni e soffro dal 2003 di RCU.

Fino al 2005 la RCU era come se non esistesse ma dal 2005 ha continuato ad darmi tantissimi problemi. Scariche anche 10-15 volte al giorno con sangue, e brevi periodi di relativo benessere.

Il tutto, è peggiorato l’anno scorso da marzo in poi.

Ho fatto due cicli di aferesi, senza risultati. Il cortisone era l’unico modo di controllare la malattia.

A dicembre rifaccio la colonscopia e il dottore mi dice che se volevo salvare il colon era necessario ancora un ciclo di cortisone forte ( deltacortene 50 mg ) per 2 mesi. Poi metotressate e infliximab.

Fortunatamente prima di dicembre sono venuto a conoscenza di “livinaturals” .

chiamai, con la voce tremolante e  spiegai la mia situazione.

la compresero subito. Mi rassicurarono ( cosa che non fecero i dottori) dicendomi che mi avrebbe dato dei prodotti che mi avrebbero fatto star bene in modo naturale e senza effetti collaterali dei farmaci.

Ma il risultato dipendeva dall’impegno e dalla costanza nel seguire il trattamento.

Mi sembrava una cosa così assurda se non impossibile, ma visto che avevo solo da guadagnarci ho deciso di seguire alla lettera tutto ciò che mi dicevano .

Mi ha inviato il paxacol e la paxafibra. Con questi prodotti poco a poco ho iniziato a sentirmi meglio.

Ricordo bene che mi chiamava periodicamente per chiedermi come stavo e sentivo che ci teneva a farmi star bene. Ogni volta mi dava sempre dei suggerimenti diversi e sempre efficaci.

Poi, mi disse una cosa importantissima. Finché rimanevo agitato, e non mettevo la testa a posto, (rilassandomi) non sarei riuscito a star bene con la mia RCU. Ci voleva un cambiamento!

Mi ha consigliato di fare Yoga, massaggi, e una camminata al giorno per scaricare la tensione.

Anche se per me erano cose che uscivano dagli schemi, mi sono messo d’impegno per seguirle alla lettera.

Qualsiasi cosa pur di evitare immunosoppressori e cortisone.

Poi mi ha fatto una dieta personalizzata cosa che nessuno fino ad ora era riuscito a darmi.

Il risultato: Niente ciclo di immunosoppressori e cortisone.

Da gennaio settimana dopo settimana ho iniziato a sentirmi meglio. Le scariche diminuivano, il sangue pure e l’umore migliorava. I giorni di benessere erano sempre di più.

Ora sono felicissimoooo!!!! Come non capitava da 3 anni a questa parte.

Oggi due scariche . Sono uscito stasera e non ho avuto alcun segno della colite o motilità intestinale. Credetemi, 3 mesi fa non ci avrei mai scommesso mezzo centesimo di arrivare a questo risultato. Da parte mia posso solo ringraziarli ed essere riconoscente.

Quello che però mi ha colpito è che non mi ha dato dei semplici prodotti. Me li ha personalizzati. Poi, chiamandomi ripetutamente, mi infondeva quella fiducia e quell’appoggio che mi ha fatto persistere nel continuare, con risultati sbalorditivi anche per il mio gastro.

Ho fatto la visita e mi ha detto: “ora stai bene, non hai bisogno degli immunosoppressori. Se poi starai ancora male allora ne parleremo”

Spero tanto che altri possano condividere la mia bella esperienza.

Grazie di cuore

Un saluto a tutti

Marco

 

colored-mandala_23

 

 

Mi chiamo Alessandra,

vivo a Trieste, ho 45 anni e da circa 20 anni soffro di colon irritabile senza soluzione di continuità. Un anno fa sono stata ricoverata in ospedale per un mese con sospetto morbo di Chron (avevo perso 9 Kg.) e sono stata dimessa con la diagnosi di “colite aspecifica a carattere eosinofilo”. Nonostante la ripresa dei Kg. in poco tempo, i sintomi non sono mai scomparsi completamente impedendomi una vita normale.

Poco tempo fa ho scoperto la Livi-Naturals che mi ha spiegato cosa e come fare per stare meglio. Beh! Mi sembra impossibile ma sto riprendendo una vita normale…..

Grazie ai prodotti consigliatimi e alla competenza e disponibilità sintomi che mi hanno accompagnato per vent’anni (diarree, mal di testa, dolori articolari, febbricola) stanno andandosene facendomi riscoprire i movimenti intestinali giusti (quelli che avevo a 25 anni).

Non so come ringraziare la Livi  Naturals per la competenza, la disponibilità e la professionalità datami e consiglio vivamente a chi dovesse soffrire di patologie intestinali di approcciarsi con fiducia a questo sito e a queste persone.

Rimango disponibile per testimoniare di persona la serietà di ciò che ho sopra riportato.

Grazie ancora di tutto!

Alessandra

 

mandala-4-r

 

 

Mi chiamo Daniela,

abito a Roma ho 56 anni, nel 2007 in seguito ad un periodo d forte stress ho iniziato ad accusare disturbi intestinali con scariche ripetute nell’arco della giornata ho perso 9 chili il medico mi ha diagnosticato una colite spastica. 

Quest’anno  nuovamente il problema mi si è ripresentato,

navigando in Internet ho scoperto la Livi Natural che  mi ha consigliato un tipo di dieta e l’uso del Paxacol e della Paxa fibra 

E soprattutto mi ha consigliato di controllare lo stress  aiutandomi con una camminata di 30 minuti oppure praticando un corso di yoga.  

A distanza di poco tempo ho già ottenuto i primi risultati  le scariche sono terminate, ma soprattutto l’umore è molto migliorato  grazie ai prodotti ed ai  consigli alimentari  personalizzati .

Grazie.

Daniela 

 

mandala_23-21

 

 

Sono Ornella,

abito a Varese ho 58 anni, ho conosciuto per caso la Livi Natural girando per internet disperata da quanto male stavo: ero perennemente stanca, pressione bassa, dormivo male, tutto l’addome era in sobbuglio: qualsiasi cosa mangiassi mi gonfiavo, non sapevo più cosa mangiare.

Avevo scariche continue ed una costante gastrite con esofagite da reflusso.

All’ inizio ero molto scettica, poi già in tre giorni mi ero sgonfiata, le scariche si stavano normalizzando, poi dormivo meglio, l’energia risaliva sempre di più. In venti giorni sono riuscita ad inserire i legumi.

Ora a due mesi di distanza continuo a stare bene.. sto tornando ad una vita normale .

Non posso che ringraziare la Livi Natural e il dott Visentin che mi ha incoraggiato con amorevole pazienza.

Un Grazie di cuore.

Ornella

 

mandala-4-r

 

 

 

Sono Lanfranco ho 59 anni,da 30 anni ho la sclerosi multipla.

È 30 anni che sono un insegnante di materie scientifiche di una scuola superiore statale. Ho convissuto con la SM senza problemi per 20 anni. Poi a 50 anni, sbagliando,ho deciso di eliminarla dalla mia vita e ho fatto riferimento alla medicina ufficiale che dispensa farmaci che nel mio caso hanno modificato l’equilibrio esistente.

In questi ultimi dieci anni sono peggiorato tanto che due anni fa ho smesso di guidare l’auto.

Comunque continuo a svolgere tutte le attività con l’aiuto di un deambulatore e bastone.

L’estate è sempre stata una stagione critica, per il caldo e l’affaticamento; quest’anno col dottor Visentin sono riuscito a viverla più attivamente, diminuendo la stanchezza e riuscendo a fare tratti più lunghi a piedi. (in due mesi sono arrivato a farne 500-600 metri, una cosa impensabile, prima riuscivo a farne solo qualche decina)

Quindi ho notato che seguendo un regime alimentare ben equilibrato e prendendo giusti integratori si può migliorare la qualità di vita.

 

 

mandala_23-21

 

La massima stima e gratitudine al Dott. Visentin che mi ha efficacemente aiutato ad uscire da una situazione disperata causata da una malattia autoimmune che mi ha fatto perdere 16 chili in otto mesi portandomi alla quasi denutrizione.

Pochi consigli semplici ed un aiuto a capire la logica del mio corpo e dopo neanche un mese ho cominciato a vedere un miglioramento che è continuato nel tempo.

Grazie a lui che ha risolto il 70% dei miei problemi e con l’aiuto di  altri consulenti, ora la mia malattia sembra regredita e gli anticorpi sono diventati negativi.

Cinzia

 

 

colored-mandala_23

 

Da Monica (mamma di Martina 12 anni colpita da Alopecia Autoimmune, trattata precedentemente con insuccesso con Tacrolimus all’ospedale il Burlo Garofolo di Trieste):

 ” Ciao Romano relativamente alla alopecia della Martina direi bene.

Abbiamo avuto dei buoni risultati evidenti nella ricrescita  proprio dei capelli nelle aree dove erano caduti.

Per quanto riguarda l’ alimentazione stiamo procedendo con le direttive e la linea che ti ci hai indicato .

Martina sta bene, abbiamo aggiunto a tutto il percorso che abbiamo intrapreso sedute di agopuntura questo perché abbiamo visto che la rilassa e scarica anche tensione.”